Advertisement

Protocollo d’intesa tra Ministero Lavoro e CIA per i giovani

E’ stato siglato un Protocollo di intesa tra il Ministero del Lavoro e la CIA – Confederazione Italiana Agricoltori e l’AGIA – Associazione Giovani Imprenditori Agricoli al fine di attivare una collaborazione per promuovere l’occupazione giovanile mediante l’attivazione di tirocini, contratti di apprendistato ed opportunità di autoimprenditorialità. Infatti, come premette il Protocollo, l’elevato tasso di disoccupazione, specialmente giovanile, determina una perdita di capitale umano, di competenze e di motivazioni che indebolisce il potenziale di crescita dell’economia italiana.

Tale Protocollo fa parte del piano di iniziative del Ministero del Lavoro volte a coinvolgere in maniera attiva l’imprenditoria nell’attuazione del Piano nazionale “Garanzia per i giovani”, con l’obiettivo di far crescere le opportunità di occupazione, di inserimento nel mondo produttivo e di qualificazione professionale per i giovani da 15 a 29 anni.

Si tratta, come si legge nel Protocollo, di una operazione straordinaria verso i giovani che si fonda su una cooperazione tra tutti i livelli di governo, nonchè tra le pubbliche amministrazioni, le imprese e le organizzazioni sociali e del terzo settore, per orientare l’inserimento lavorativo o il recupero formativo dei giovani, anche attraverso la promozione di iniziative innovative. Ed in particolare anche attraverso le seguenti azioni sociali volte a:

Advertisement

– sostenere gli strumenti e i percorsi di alternanza scuola-lavoro e università-lavoro;

– promuovere i percorsi finalizzati all’attestazione/certificazione delle competenze non formali e formali conseguite dai giovani nell’ambito di attività di tirocinio o apprendistato;

– realizzare iniziative di promozione e comunicazione a sostegno del Piano nazionale per la “Garanzia per i giovani”, utilizzando a tal fine anche le sedi territoriali delle associaizoni quali appositi luogi di orientamento sul territorio;

– sviluppare previsioni a medio termine delle figure professionali richieste dalel imprese e dal mondo produttivo;

– valutare i risultati dei programmi e delle azioni previste dal Piano nazionale, proponendo, ove necessario, interventi correttivi;

– promuovere programmi di responsabilità sociale d’impresa orientati all’attivazione, alla formazione dell’occupazione delle giovani generazioni.

Con la sottoscrizione del citato Protocollo la CIA e l’AGIA si sono impegnate a:

– istituire un elenco delle imprese disponibili ad ospitare tirocinanti;

– realizzare un numero significativi di tirocini presso le imprese associate;

– attestare le competenze acquisite, attraverso le strutture formative accreditate al sistema regionale di riferimento, laddove esistenti;

– creare collegamenti tra il portale di clicklavoro e i principali siti del sistema CIA.

Dal canto sul il Ministero del Lavoro con la sottoscrizione del Protocollo, in uno spirito di piena collaborazione con gli altri livelli di Governo competenti, si è impegnato a condividere ogni iniziativa per promuovere il tirocinio quale strumento per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, in coerenza con quanto dettato dalla Commissione Europea con la Raccomandazione sui tirocini di qualità, anche al fine di attivare tale strumento nel settore dell’agricoltura tenendo conto della specificità delle aziende agricole.

Allegato: MLGaranziaGiovani_ProtocolloCIA-AGIA

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement