Testo Unico salute e sicurezza lavoro, pubblicato nuovo testo con nuove sanzioni

L’INL – Ispettorato Nazionale del Lavoro rende nota la pubblicazione della nuova versione del Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro (D.Lgs. n. 81/2008), con gli importi delle sanzioni aggiornati (v. nuova versione del T.U. sulla salute e sicurezza sul lavoro).

Le novità nella nuova versione del luglio 2018 sono le seguenti:

  • Rivalutate, a decorrere dal 1° luglio 2018, nella misura dell’1,9%, le ammende previste con riferimento alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 nonché da atti aventi forza di legge (Decreto direttoriale dell’INL n. 12 del 6 giugno 2018, v. a pag. 264 del Testo Unico (avviso nella G.U. n. 140 del 19/06/2018), attuativo dell’art. 306, comma 4-bis, del D.Lgs. n. 81/2008, e s.m.i., v. pag. 158 del Testo Unico);
  • Inserito il Decreto direttoriale n. 12 del 6 giugno 2018Rivalutazione sanzioni concernenti violazioni in materia di salute e sicurezza (v. pag. 264 del Testo Unico);
  • Inserita la Legge 26 aprile 1974, n. 191, in materia di “Prevenzione degli infortuni sul lavoro nei servizi e negli impianti gestiti dall’Azienda autonoma delle ferrovie dello Stato” (v. pag. 558 del testo Unico), pubblicata sulla GU n.134 del 24/05/1974, coordinata con il decreto Presidente Repubblica 1° giugno 1979, n. 469 “Regolamento di attuazione della legge 26 aprile 1974, n. 191, sulla prevenzione degli infortuni sul lavoro nei servizi e negli impianti gestiti dall’Azienda autonoma delle Ferrovie dello Stato” (G.U. 26 settembre 1979, n. 264);
  • Inserita la Circolare n. 10 del 2018Rinnovo delle autorizzazioni alla costruzione e all’impiego di ponteggi, ai sensi dell’art. 131, comma 5, del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni (v. pag. 366 e 85 e segg. del Testo Unico);
  • Inseriti gli interpelli n. 3 del 16/05/2018, n. 4 e n. 5 del 25/06/2018 (v. pag. 491 e segg. del Testo Unico);
  • Sostituito il Decreto Direttoriale n. 12 del 14 febbraio 2018 con il Decreto Direttoriale n. 51 del 22 maggio 2018 – Diciottesimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’art. 71 comma 11 (v. pag. 262 e segg. del Testo Unico;

Come è noto le disposizioni del Testo Unico costituiscono attuazione dell’art. 1, L.n. 123/2007, per il riassetto e la riforma delle norme vigenti in materia di salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori nei luoghi di lavoro, mediante il riordino e il coordinamento delle medesime in un unico testo normativo.

(Fonte: INL)

Comments

comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: