Advertisement

AGGIORNATO AL 3 APRILE 2020

In questo articolo abbiamo cercato di raccogliere tutte le informazioni e la normativa emessa dagli organi pubblici in materia di COVID-19 (coronavirus), al fine di evitare il diffondersi di questo terribile virus.

Iniziamo con la normativa:

D.P.C.M. 1 aprile 2020, Disposizioni attuative del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19 recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale; 

Advertisement

Decreto 28 marzo 2020, che fissa le modalità di attribuzione dell’indennità, prevista dal Decreto “Cura Italia” a valere sul Fondo per il reddito di ultima istanza, in favore dei lavoratori autonomi e professionisti iscritti agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria danneggiati dalla situazione epidemiologica da Covid-19; 

D.L. 25 marzo 2020 n. 19, Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 (entrata in vigore del provvedimento: 26.3.2020);

D.P.C.M. 22 Marzo 2020, contenente Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, applicabili sull’intero territorio nazionale;

Ordinanza 29 marzo 2020, Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile, Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili; 

Ordinanza 28 marzo 2020, Ulteriori misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;

Ordinanza del 22 marzo 2020 contente Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale;

Ordinanza 20 marzo 2020, contenente Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica dal COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale;

Ordinanza 19 marzo 2020 del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile, contenente Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili. (Ordinanza n. 651);

D.L. 17 marzo 2020 n. 18, recante Misure di potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale e di sostegno economico per le famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19;

D.P.C.M. 11 marzo 2020, contenente Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di  contenimento  e  gestione dell’emergenza epidemiologica da  COVID-19,  applicabili  sull’intero territorio nazionale;

D.P.C.M. 9 marzo 2020, Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di  contenimento  e  gestione dell’emergenza epidemiologica da  COVID-19,  applicabili  sull’intero territorio nazionale;

Legge 5 marzo 2020 n. 13, di conversione in legge, con modificazioni, del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6 recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;

Decreto Legge 8 marzo 2020, n. 11, recante Misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria; 

D.P.C.M. 8 marzo 2020, recante Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;

Decreto Legge 9 marzo 2020 n. 14, recante Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale in relazione all’emergenza COVID-19, con particolare riguardo alle misure di sostegno per le famiglie, i lavoratori e le imprese;

D.P.C.M. 4 marzo 2020, recante Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale (abrogato il successivo 8 marzo 2020, con l’emanazione del D.P.C.M. 8 marzo 2020);

D.P.C.M. 1 marzo 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 (abrogato il successivo 8 marzo, con l’emanazione del D.P.C.M. 8 marzo 2020);

Decreto Legge 2 marzo 2020, n. 9 recante misure urgenti di sostengo per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19; 

D.P.C.M. 25 febbraio 2020, recante Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza coronavirus (abrogato il 2 marzo 2020, con l’emanazione del D.P.C.M. 1 marzo 2020);

Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;

D.P.C.M. 23 febbraio 2020, recante Disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 (abrogato il 2 marzo 2020, con l’emanazione del D.P.C.M. 1 marzo 2020);

Decreto MEF 24 febbraio 2020, recante norme sulla Sospensione dei termini per l’adempimento degli obblighi tributari a favore dei contribuenti interessati dall’emergenza epidemiologica da COVID-19;

Delibera del Consiglio dei Ministri 31 gennaio 2020, sulla Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza al rischio sanitario connessa all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

PRASSI AMMINISTRATIVA

INPS

Circolare n. 49 del 30 marzo 2020 (con Allegato n. 1), Indennità COVID-19 e proroga dei termini di presentazione delle domande di disoccupazione di cui al decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Istruzioni contabili e fiscali. Variazioni al piano dei conti; 

Circolare numero 48 del 29 marzo 2020, innovazioni adottate allo scopo di assicurare la coerenza fra i dati identificativi dei titolari delle prestazioni pensionistiche e non pensionistiche con quelli dell’intestatario/cointestatario dello strumento di riscossione delle predette prestazioni, attraverso l’utilizzo di un sistema telematico di scambio dei dati con Poste Italiane e gli Istituti di credito incaricati dei servizi di pagamento. Dette innovazioni consentono il superamento dell’utilizzo dei modelli “AP03”, “AP04”, “SR163” e “SR185”, ivi incluse le operazioni di validazione degli stessi agli sportelli di Poste Italiane e degli Istituti di credito dove il beneficiario della prestazione ha rapporti di conto corrente. Nella particolare fase di crisi dovuta alla situazione emergenziale generata dalla diffusione del virus COVID-19, dette innovazioni contribuiscono a ridurre le esigenze di spostamento e di contatto della popolazione ed i connessi rischi per la salute pubblica;

Circolare n. 47 del 28 marzo 2020, sulle misure a sostegno del reddito previste dal decreto-legge n. 18/2020, relativamente alle ipotesi di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa per eventi riconducibili all’emergenza epidemiologica da COVID-19, nonché sulla gestione dell’iter concessorio relativo alle medesime misure previste dagli articoli 19, 20, 21 e 22 del citato decreto;

Circolare n. 45 del 25 marzo 2020, sul Congedo per emergenza COVID-19 in favore dei lavoratori dipendenti del settore privato, dei lavoratori iscritti alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e dei lavoratori autonomi. Estensione permessi retribuiti di cui all’articolo 33, commi 3 e 6, della legge n. 104/1992, per i lavoratori dipendenti del settore privato. Istruzioni operative; 

Circolare n. 44 del 24 marzo 2020, sui Bonus per servizi di assistenza e sorveglianza dei minori di cui agli articoli 23 e 25 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, pubblicato nella G.U. del 17 marzo 2020, n. 70. Istruzioni contabili; 

Messaggio n. 1478 del 02 aprile 2020, Integrazione circolare n. 47/2020. Trattamenti di integrazione salariale in deroga, di cui all’articolo 17 del D.L. n. 9/2020, in favore dei datori di lavoro iscritti al FIS con meno di 15 dipendenti

Messaggio n. 1465 del 02 aprile 2020; Bonus per i servizi di assistenza e sorveglianza dei minori di cui agli articoli 23 e 25 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 19. Procedura per la presentazione delle domande

Messaggio n. 1464 del 02 aprile 2020; Indennità COVID 19 in favore di alcune categorie di lavoratori autonomi, liberi professionisti, collaboratori coordinati e continuativi e lavoratori subordinati ai sensi del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Procedura per la presentazione delle domande; 

Messaggio n. 1447 del 01 aprile 2020, Bonus Asilo nido 2020. Rimborso dell’onere sostenuto per le mensilità riferite ai periodi di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 marzo 2020. Cumulabilità con il bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting di cui agli articoli 23 e 25 del D.L. n. 18/2020

Messaggio n. 1418 del 30 marzo 2020, Pagamento delle pensioni all’estero: prima fase della campagna di accertamento dell’esistenza in vita riferita agli anni 2019 e 2020. Provvedimenti conseguenti all’emergenza sanitaria causata dal COVID-19; 

Messaggio n. 1416 del 30 marzo 2020, sul Congedo per emergenza COVID-19 in favore dei lavoratori dipendenti del settore privato, dei lavoratori iscritti alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e dei lavoratori autonomi. Estensione permessi retribuiti di cui all’articolo 33, commi 3 e 6, della legge n. 104/1992, per i lavoratori dipendenti del settore privato. Rilascio procedure;

Messaggio n. 1402 del 29 marzo 2020, sulla Proroga dei termini di presentazione delle dichiarazioni relative alle Campagne ordinaria RED 2019 (per l’anno reddito 2018) e Solleciti 2018 (anno reddito 2017), REDEST 2019 anno reddito 2018, INV CIV ordinaria 2019 e Solleciti 2018;

Messaggio n. 1387 del 26 marzo 2020, per la Semplificazione delle modalità di presentazione delle domande di invalidità civile, cecità e sordità per i soggetti di età compresa tra i 18 e i 67 anni. Modalità unica di trasmissione delle domande. Differimento conclusione fase transitoria;

Messaggio n. 1381 del 26 marzo 2020, contenente gli Interventi di semplificazione per l’accesso ai servizi web e per l’attribuzione dei PIN;

Messaggio n.1374 del 25 marzo 2020,  Decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Indicazioni operative in ordine alla gestione delle domande di rateazione dei debiti contributivi in fase amministrativa e della verifica della regolarità contributiva;

Messaggio n. 1373 del 25 marzo 2020, Decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, e decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 – quota a carico dei lavoratori dipendenti – chiarimenti in merito alla sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali disposta con il decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9; 

Messaggio n. 1364 del 25 marzo 2020, (con Allegato 1), sul pagamento in circolarità delle prestazioni pensionistiche e non pensionistiche riscosse in contanti presso gli uffici postali. Emergenza rischio epidemiologico da COVID19;

Messaggio n. 1321 del 23 marzo 2020, sulle modalità di presentazione delle domande di CIGO e di assegno ordinario dei Fondi di solidarietà ai sensi degli articoli 19, 20 e 21 del decreto-legge n. 18/2020. Nuova causale “COVID-19 nazionale”;

Messaggio n. 1288 del 20 marzo 2020 (con Allegato n. 1), contenente le prime informazioni dell’Istituto sulle indennità previste per particolari categorie di lavoratori autonomi, parasubordinati e subordinati;

Messaggio n. 1287 del 20 marzo 2020 (con Allegato) contenente le prime informazioni dell’Istituto sulla Cassa integrazione ordinaria, Assegno ordinario e Cassa integrazione in deroga;

Messaggio n. 1281 del 20 marzo 2020 (con Allegato 1), contente le prime informazioni dell’Istituto sui congedi parentali, permessi legge n. 104/1992, bonus baby-sitting;

MINISTERO ECONOMIA E FINANZE

Comunicato n. 50 del 13 marzo 2020, con il quale il MEF ha comunicato la proroga dei termini per i versamenti fiscali del 16 marzo e le nuove scadenze e sospensioni;

AGENZIA DELLE ENTRATE

risoluzione n. 12:E del 18 marzo 2020, Sospensione dei versamenti tributari e contributivi a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 – primi chiarimenti; 

risoluzione 14:E del 21 marzo 2020, Sospensione dei versamenti tributari e contributivi a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 – ulteriori precisazioni;

INAIL

INFORMATIVA LAVORO AGILE,la dichiarazione da sottoscrivere dal lavoratore e dal datore di lavoro e contenente le norme su diritti e doveri da parte del lavoratore in smart working; 

nuovo modello autodichiarazione 26.03.2020 editabile aggiornato al 26 marzo 2020; 

Istruzione operativa del 26 marzo 2020, con la quale i Durc On Line (i documenti attestanti la regolarità contributiva) in scadenza tra il 31 gennaio 2 il 15 aprile 2020 avranno validità fino al 15 giugno 2020 Durc On Line: validità fino al 15 giugno 2020;

Istruzione operativa del 20 marzo 2020, Emergenza COVID-19. Procedura Graiweb Prestazioni: Modalità di pagamento delle prestazioni economiche non continuative. Indicazioni.

Istruzione operativa del 19 marzo 2020, Emergenza Covid – 19. Attuazione art. 15 decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Validazione straordinaria dei dispositivi di protezione individuale.

Istruzione operativa del 17 marzo 2020, Richiesta chiarimenti malattia-infortunio da Covid-19 (nuovo coronavirus) contratta dagli operatori sanitari.

Istruzione operativa del 2 marzo 2020, relativa alle domande di riduzione per prevenzione per l’anno in corso con le istruzioni sul termine di presentazione della documentazione probante;

circolare n. 11 del 27 marzo 2020 (Allegato 1 e Allegato 2) sulla sospensione dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei premi per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e di proroga della validità del documento unico di regolarità contributiva.

circolare n 7 dell 11 marzo 2020 (e Allegato 1) concernente la Sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei premi assicurativi e altre misure urgenti;

COVID-19 E PROTEZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI, la seconda edizione del documento pubblicato dall’Inail che contiene indicazioni per tutelare la salute e la sicurezza di questa categoria di lavoratori, in prima linea nel contrasto all’emergenza sanitaria in corso nel nostro Paese, causata dalla diffusione del nuovo coronavirus. Le informazioni sono state aggiornate tenendo conto della costante evoluzione della situazione epidemiologica;

MINISTERO DELL’INTERNO

circolare 31 marzo 2020, Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. Divieto di assembramento e spostamenti di persone fisiche. Chiarimenti.

Circolare 29 marzo 2020, Decreto-legge 25 marzo 2020, n . 19, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Organi accertatori delle violazioni delle misure statali.

Circolare 25 marzo 2020, Decreto legge 25 marzo 2020, n. 19, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica daCOVID-19”. Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 25 marzo 2020, di modifica del d.P.C.M. 22 marzo 2020.

Circolare 23 marzo 2020, Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.

Circolare 21 marzo 2020, Emergenza epidemiologica da COVID-19. Iniziative riguardanti il settore della logistica e supporto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Circolare del 21 marzo 2020, Polmonite da nuovo coronavirus (COVID – 19). Accoglienza donne vittime di violenza.

Circolare 18 marzo 2020, Decreto legge 17 marzo 2020, n.18, recante “ Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Circolare 14 marzo 2020, Polmonite da nuovo corona virus (COVID-19).

Circolare 12 marzo 2020, Polmonite da nuovo corona- virus (COVID-19).

Circolare del 12 marzo 2020, Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 11 marzo 2020. Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. Applicazione del lavoro agile.

Circolare 5 marzo 2020, Polmonite da nuovo corona virus (2019-nCov).

Circolare 2 marzo 2020, Polmonite da nuovo corona virus (COVID-19). 

MINISTERO DELLA SALUTE

Circolare del 31 marzo 2020, Proroga al 31 luglio 2020 dei termini relativi agli adempimenti previsti dell’art. 40(1) del d.lgs. 81/2008 (comunicazione medico competente; informazioni relative ai dati collettivi aggregati e sanitari di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria nell’anno 2019); 

Ordinanza 28 marzo 2020 contenente Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;

Ordinanza del 22 marzo 2020 contente Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale;

Circolare 20 marzo 2020, di annullamento e sostituzione della Circolare del Ministero della salute n. 9480 del 19 marzo 2020 “Covid-19: rintraccio dei contatti in ambito di sorveglianza sanitaria e aggiornamento delle indicazioni relative alla diagnosi di laboratorio di casi di infezione da SAR-COV-2”;

Ordinanza 20 marzo 2020, contenente Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica dal COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale;

Circolare 18 marzo 2020, sulla verifica dei requisiti di qualità e sicurezza delle mascherine facciali ad uso medico 8DM) e dei dispositivi di protezione individuale (DPI);

Circolare 18 marzo 2020 n. 73704, sulla Polmonite da nuovo coronavirus COVID-19 – ulteriori informazioni e precauzioni ed indicazioni operative su utilizzo DPI;

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Circolare n. 1 del 27 marzo 2020, Sistema dei Servizi Sociali – Emergenza Coronavirus

ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO – INL

Nota n. 2333 del 30 marzo 2020, sulla emergenza epidemiologica da Covid-19 – verifiche adempimenti ex artt. 15 D.Lgs. n. 124/2004 e 21 D.Lgs. n. 758/1994 – Decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 25 marzo 2020 – aggiornamento Codici ATECO; 

MINISTERO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

Circolare n. 1 del 4 marzo 2020, sulle Misure incentivanti per il ricorso a modalità flessibili di svolgimento della prestazione lavorativa; 

GOVERNO ITALIANO – PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato sul proprio sito istituzionale le risposte alle domande frequenti (faq) sulle misure adottate dal Governo a seguito della entrata in vigore del D.P.C.M. 22 marzo 2020;

ALCUNE DELLE PAGINE DEDICATE AL CORONAVIRUS NEI SITI ISTITUZIONALI

Ministero della Salute;

INAIL

Le Faq del Ministero della Salute sul Coronavirus;

Le Faq del Ministero della Salute per le persone con disabilità

Le FAQ del Ministero dell’Economia e delle Finanze sul D.L. n. 18/2020; 

Istituto Superiore di Sanità;

UNI – Ente Italiano di Normazione

Ministero del Lavoro, le FAQ sul decreto cura Italia

Ministero degli Esteri – Viaggiare sicuri

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement