Advertisement

Sostegno ai giovani talenti:

È stato pubblicato sulla G.U. n. 168 del 22.7.2015 il Comunicato relativo al Sostegno ai giovani talenti per il finanziamento di azioni volte a sostenere i giovani nell’espressione del proprio talento e della creatività, attraverso iniziative che consentano di valorizzare le loro esperienze e competenze anche nel campo dell’innovazione tecnologica.

La G.U. ha reso infatti noto che il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato sul proprio sito istituzionale (www.giuventuserviziocivilenazionale.gov.it), l’Avviso pubblico “Sostegno ai giovani talenti”, emanato in data 15.7.2015 dal Capo Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Al riguardo si legge quanto segue nel comunicato pubblicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Advertisement

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, ai sensi della legge n. 241/1990, indice un Avviso pubblico per promuovere un piano di azioni tese a sostenere i talenti e l’innovazione sociale e tecnologica delle giovani generazioni, a valere sulle risorse del Fondo per le politiche giovanili, istituito con l’art. 19 del D.L. n. 223 del 4 luglio 2006, convertito con modificazioni nella legge 4 agosto 2006 n. 248.

Il presente Avviso intende promuovere e sostenere i talenti e la creatività con il finanziamento di iniziative che consentano ai giovani di valorizzare le loro esperienze e competenze anche nel campo dell’innovazione tecnologica.

L’Avviso è indirizzato ad enti e organizzazioni del Terzo settore, singoli o associati in ATS (Associazione Temporanea di Scopo)

La presentazione dei progetti avviene mediante una procedura informatizzata dettagliata nelle “Linee guida per la presentazione dei progetti” parte integrante dell’Avviso.

Si invita ad una attenta lettura delle suddette linee guida al fine di un corretto utilizzo della procedura online per la partecipazione alla selezione.

I progetti potranno essere presentati a partire dal 20 luglio 2015 e fino alle ore 18,00 del 21 settembre 2015.

I soggetti interessati possono inviare quesiti all’indirizzo gestione@serviziocivile.it indicando nella voce “Oggetto” l’articolo o gli articoli dell’Avviso sui quali si richiedono chiarimenti.

Le risposte a quesiti saranno pubblicate in una apposita sezione FAQ raggiungibile da questa pagina del sito.

Sono pubblicati, unitamente al suddetto comunicato, i documenti di seguito allegati:

Avviso pubblico; Linee guida per la presentazione dei progettiFac-simile domanda di partecipazione;

Dichiarazione di intentiDichiarazione Associati in ATSFac-simile Scheda di progettoFac-simile Piano finanziario.

(Fonte: Gazzetta Ufficiale)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement