Advertisement

Modello Istanza vendita beni pignorati

A norma dell’art. 501 c.p.c. l’istanza di assegnazione o di vendita dei beni pignorati non può essere proposta se non decorsi dieci giorni dal pignoramento, con l’unica eccezione rappresentata dalle cose deteriorabili, per le quali può essere disposta l’assegnazione o la vendita immediata.

TRIBUNALE DI [completare]

nella procedura esecutiva mobiliare

Advertisement

R.G.E. n. [completare]

Istanza di vendita dei beni pignorati

per la società [completare], con sede in [completare] alla via [completare], P.IVA: [completare], in persona del suo legale rappresentante p.t. Sig./sig.ra [completare] rappresentato/a e difeso/a dall’avv. [completare] ed elettivamente domiciliato/a presso il suo Studio in [completare] alla via [completare], giusta procura a margine del ricorso per decreto ingiuntivo del [completare];

contro

la società [completare] in persona del suo legale rappresentante p.t., rappresentato e difeso dall’avv. [completare] ed elettivamente domiciliato presso il suo Studio in [completare] alla via [completare]

Premesso che:

1. la società [completare] è creditrice della società [completare] della somma capitale di € [completare], oltre interessi moratori, e della somma di € [completare], oltre accessori, per spese legali, così come liquidate in forza di decreto ingiuntivo n. [completare] emesso dal Giudice dr. [completare] del Tribunale di [completare], in data [completare] e munito di formula esecutiva in data [completare];

2. in data [completare] veniva notificato alla società [completare] atto di precetto per la somma complessiva di € [completare];

3. successivamente in data [completare], ad istanza del creditore procedente, sono stati pignorati beni, così come descritti nel verbale di pignoramento, per un valore stimato di € [completare];

4. per la soddisfazione del credito complessivamente vantato, nonché delle spese, dei diritti e degli interessi maturati e maturandi, è necessario procedere alla vendita di tali beni;

5. nella presente procedura esecutiva non è intervenuto alcun creditore;

Tutto ciò premesso, la società [completare] come in epigrafe rappresentata e difesa

CHIEDE

all’Ill.mo Tribunale dell’Esecuzione adito di disporre con decreto la vendita dei beni pignorati.

[oppure, per somme superiori ad € 20,000 ventimila, completare con: all’Ill.mo Tribunale dell’esecuzine adito, previa comparizione delle parti, di disporre la vendita dei beni pignorati]

[completare con luogo, data e sottoscrizione dell’avvocato]

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments