Advertisement

Previdenza complementare dipendenti con contratto giornalisti:

L’INPS, con Circolare numero 168 del 12 dicembre 2014, ha informato gli interessati circa l’avvio dell’operatività per la gestione delle adesioni e delle posizioni figurative di previdenza complementare dei dipendenti pubblici, ai quali si applica il contratto dei giornalisti, iscritti al Fondo pensione complementare giornalisti italiani.

Si legge infatti nella Circolare n. 168/2014 che con la nota operativa Inpdap n. 9/2007 sono stati forniti chiarimenti ed indirizzi circa l’applicabilità, ai giornalisti dipendenti da pubbliche amministrazioni e che svolgono attività subordinata di natura giornalistica, del DPCM 20 dicembre 1999 e ss.mm. in tema di TFR e previdenza complementare.

Nella citata nota è stato precisato, tra l’altro, che per i dipendenti di amministrazioni pubbliche che svolgono attività giornalistica trova applicazione la stessa disciplina valevole per la generalità dei dipendenti pubblici in materia di trattamenti di fine servizio, fine rapporto e previdenza complementare. Per questo stesso personale, se iscritto alle gestioni TFS e TFR dell’Istituto, in caso di adesione al Fondo pensione complementare giornalisti italiani, le quote di TFR (e le eventuali quote aggiuntive pari all’1,5% su base TFS previste per il personale assunto a tempo indeterminato prima del 1° gennaio 2001) sono accantonate e rivalutate figurativamente dall’Istituto che provvede al loro trasferimento al Fondo alla cessazione del rapporto di lavoro (ove non seguito, in continuità, da altro rapporto con una P.A. e con obbligo di iscrizione all’Istituto stesso ai fini TFS e TFR).

Advertisement

L’Istituto, quindi, con la suddetta Circolare 167/2014 ha fornito le indicazioni operative alle sedi dell’Istituto ed alle amministrazioni pubbliche coinvolte al fine di avviare le attività connesse alla gestione delle adesioni e delle posizioni figurative per il personale in questione.

Ha precisato inoltre che il Fondo è destinato ai lavoratori che svolgono attività giornalistica ed ai quali si applica il contratto collettivo nazionale dei giornalisti italiani.

 

Allegato n. 1 alla Circolare n. 167/2014

 

(Fonte: INPS)

 

 

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement