Advertisement

Gestione ENPALS presentazione domande eredi:

L’INPS, con il Messaggio n. 7170 del 22 settembre 2014, ha fornito istruzioni in merito alla presentazione telematica delle domande di rate maturate e non riscosse a favore di eredi di pensionati deceduti – Fondo Lavoratori dello Spettacolo e Fondo Sportivi Professionisti.

L’Istituto con il messaggio 7170/2014 ha precisato sul punto che, a seguito della soppressione dell’INPDAP e dell’ENPALS con attribuzione delle relative funzioni all’INPS (ex D.L. n. 201/2011, convertito in L.n. 214/2011), le modalità di presentazione delle domande, come sopra specificate, potrà essere effettuata utilizzando i medesimi canali e modalità di inoltro per via telematica già previsti per le gestioni private.

Pertanto la presentazione delle istanze di rate maturate e non riscosse a favore di eredi di pensionati deceduti, sarà effettuata, in via esclusiva, con le modalità indicate nel messaggio n. 7170/2014, a decorrere dal giorno 6 ottobre 2014.

Advertisement

In particolare, a partire da tale data, la presentazione delle domande di rate maturate e non riscosse dovrà essere effettuata attraverso uno dei seguenti canali, secondo le modalità già previste per le altre istanze di prestazioni previdenziali inoltrate in via telematica e già illustrate con la circolare n. 156 dell’8 novembre 2013, e nello specifico:

– WEB – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto;

– Intermediari dell’Istituto attraverso i consueti servizi telematici online.

Inoltre, informa l’INPS, sul portale del Patronato e del cittadino sarà segnalata la disponibilità del nuovo servizio.

Alle domande in oggetto, si legge ancora nel messaggio, dovranno essere allegate eventuali deleghe alla riscossione presentate dagli eredi a favore di altri soggetti. Dovrà, inoltre, essere allegata la copia del testamento, nel caso sia stata dichiarata tale circostanza.

La procedura è stata, di conseguenza, predisposta per l’acquisizione del documento in formato digitale.

Le domande di ratei maturati e non riscosse trasmesse in via telematica saranno disponibili nella procedura WEBDOM con le stesse modalità previste per la generalità delle domande di pensioni.

Per eventuali problematiche di carattere procedurale, informa l’INPS, occorrerà inviare la relativa segnalazione al seguente indirizzo di posta elettronica: “pensionioffline@inps.it”. (Fonte: INPS)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement