Advertisement

L’INPS, con la circolare n. 29 del 27.2.2014, ha reso noti i nuovi importi delle prestazioni sociali concesse ai Comuni ed i requisiti economici relativi, rivalutati in base all’incremento dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati.

Nello specifico, per quanto riguarda l’assegno per il nucleo familiare esso è pari, nella misura intera, a 141,02 euro. Il valore dell’indicatore della situazione economica, con riferimento ai nuclei familiari composti da cinque componenti, di cui almeno tre figli minori, è pari a 25.384,91 euro. Mentre invece l’importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2014, è pari a 338,21 euro per cinque mensilità (pari a 1.691,05 euro complessivi). Il valore dell’indicatore della situazione economica, con riferimento ai nuclei familiari composti da tre componenti, è pari a 35.256,84 euro.

Si riporta di seguito uno stralcio della circolare n. 29 cit. Relativa alle prestazioni sociali concesse ai Comuni:

ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE: L’assegno per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per l’anno 2014 è pari, nella misura intera, a Euro 141,02. Per le domande relative al medesimo anno, il valore dell’indicatore della situazione economica, con riferimento ai nuclei familiari composti da cinque componenti, di cui almeno tre figli minori, è pari a Euro 25.384,91. Ovviamente, per l’assegno per il nucleo familiare da erogare per il 2013, per i procedimenti in corso, continuano ad applicarsi i valori previsti per il medesimo anno 2013.

Advertisement

ASSEGNO DI MATERNITA’: A seguito del suddetto incremento ISTAT, l’importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1.1.2014 al 31.12.2014 è pari a Euro 338,21 per cinque mensilità e quindi a complessivi Euro 1.691,05. Il valore dell’indicatore della situazione economica, con riferimento ai nuclei familiari composti da tre componenti, da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1.1.2014 al 31.12.2014, è pari a Euro 35.256,84“.

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement