LOGO

Contributi minimi previdenziali 2014

Contributi minimi previdenziali 2014

Contributi minimi previdenziali 2014

 Si evidenzia che per l’anno 2014 i contributi minimi previdenziali dovuti da tutti gli Avvocati iscritti alla Cassa Forense, sono riscossi tramite avviso di pagamento MAV bancario e/o postale con le seguenti scadenze:

  • entro il 28 febbraio 2014: in un’unica soluzione

o in quattro rate di pari importo alle scadenze del:

  • 28 febbraio 2014

  • 30 aprile 2014

  • 30 giugno 2014

  • 30 settembre 2014

La contribuzione minima intera, per l‘anno in corso, determinata ai sensi della vigente normativa, in attesa dell’emanazione del nuovo regolamento per l‘attuazione dell‘articolo 21 della L.247/2012, è determinata, in via ordinaria, come segue:

contributo minimo soggettivo euro 2.780,00

contributo minimo integrativo euro 700,00

contributo per l‘indennitá di maternitá euro 151,00

Per i giovani iscritti é, comunque, prevista la riduzione al 50% del contributo soggettivo minimo relativo ai primi cinque anni di iscrizione alla Cassa e l‘esenzione dal contributo integrativo minimo per i primi cinque anni di iscrizione all‘Albo e per tutti gli anni di iscrizione al Registro dei Praticanti Abilitati, fermo restando, in sede di compilazione del mod. 5/2015, il pagamento del 4% in proporzione all‘effettivo Volume d‘Affari Iva dichiarato.

Da quest‘anno, la Cassa non procederá alla spedizione dei bollettini di pagamento ma i quattro bollettini MAV, da utilizzare ognuno alle scadenze previste, dovranno essere da generati e stampati direttamente dall’Iscritto mediante accesso al sito internet della Cassa (www.cassaforense.it) mediante la sezione “Accessi Riservati – Posizione Personale”.

p5rn7vb

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
About the author
lavoro

Leave your comment

You must be logged in to post a comment.

Back to Top