Advertisement

Lavoro & Previdenza scadenze di febbraio 2015: 

Si riportano di seguito le scadenze dei versamenti da effettuarsi nel corrente mese di febbraio:

Lunedì 16 febbraio 2015:

INAIL:

Advertisement

si devono versare i premi INAIL relativi al saldo del 2014 e all’acconto del 2015, in caso di pagamento rateale si verserà la prima rata senza interessi. È consentito, infatti, dall’art. 59 L.n. 449/1997 il pagamento del premio INAIL in quattro rate di cui la prima va pagata, come si è detto, entro il 16.2.2015. Le rate successive, maggiorate degli interessi, andranno versate alle seguenti scadenze: 16 maggio 2015; 16 agosto 2015 e 16 novembre 2015.

INPS:

Lavoratori dipendenti: si devono versare i contributi calcolati sulle retribuzioni del mese di gennaio 2015 (ex art. 18 D.Lgs. n. 241/1997).

Lavoratori autonomi: si devono versare i contributi dovuti alla Gestione Separata INPS, calcolati sui compensi percepiti a gennaio 2015 (ex art. 18 D.Lgs. n. 241/1997).

Artigiani e Commercianti: si devono versare i contributi relativi al quarto trimestre 2014 (ex art. 18 D.Lgs. n. 241/1997).

Ex Gestione ENPALS (ora INPS):

versamento dei contributi di competenza del mese di gennaio 2015 (art. 28 D.Lgs. n. 241/1997).

INPGI:

Versamento dei contributi relativi al mese di gennaio 2015 (D.M. 18 luglio 2015)

CASAGIT:

Versamento dei contributi relativi al mese di gennaio 2015 (art. 21 CNLG; art. 4 norme di attuazione della Circolare CASAGIT n. 7 del 30 dicembre 2010).

 

Venerdì 20 febbraio 2015:

ENASARCO:

Versamento dei contributi relativi al quarto trimestre 2014 (Regolamento Enasarco).

 

 Mercoledì 25 febbraio 2015:

INPS:

Richiesta di autorizzazione di integrazione salariale: si deve presentare la richiesta di autorizzazione agli interventi di integrazione salariale, a seguito di sospensioni o riduzioni di attività lavorative iniziate in settimane completamente collocate nel mese di gennaio (art. 7, L.n. 164/1975).

 

Sabato 28 febbraio 2015 (con slittamento al 2 marzo 2015):

Denuncia delle retribuzioni: vanno presentate le dichiarazioni delle retribuzioni.

Imprese artigiane: va presentata in via telematica la richiesta di pagamento rateale del premio e la domanda di ammissione alla riduzione dei premi, ma poiché il 28 febbraio cade di sabato, tali richieste slittano al 2 marzo 2015.

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement