Advertisement

Erogazione indennità di tirocinio Garanzia Giovani

L’INPS con il Messaggio n. 7899 del 22 ottobre 2014 ha informato gli interessati circa le istruzioni procedurali e contabili sulla erogazione della indennità di tirocinio nell’ambito del Piano Italiano di attuazione della c.d. “Garanzia Giovani”.

L’INPS ha quindi segnalato che, secondo le istruzioni del Ministero del Lavoro, l’iter da seguire ai fini della sottoscrizione delle Convenzioni per l’erogazione in oggetto, è il seguente:

  1. le Regioni compilano la parte di competenza e inviano la convenzione al Ministero del Lavoro, Direzione Generale Politiche Attive, Servizi per il Lavoro e la Formazione, a mezzo di posta elettronica per una verifica e definizione del testo;
  2. il Ministero, verificato il testo lo rinvia alla Regione e alla Direzione Regionale dell’INPS, delegata alla sottoscrizione della Convenzione dalla delibera commissariale INPS n. 185/2014, per l’apposizione della firma digitale di entrambi i predetti rappresentanti. Il predetto Ministero ha precisato che la firma digitale regionale dell’INPS sia apposta successivamente a quella del rappresentante della Regione e non appena sottoscritta, la convenzione sia rimandata alla Regione, che provvederà a trasmetterla al Ministero del Lavoro;
  3. il Ministero, acquisita la Convenzione firmata dalle predette due parti, procederà a sottoscriverla.

La Convenzione, si legge ancora nel Messaggio n. 7899/2014, “si intenderà perfezionata, pertanto, dalla data in cui sarà apposta la firma del rappresentante del Ministero del Lavoro”. Dopo tale ultima sottoscrizione, la Convenzione sarà trasmessa alla Regione, alla Direzione Regionale dell’INPS ed alla Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito, che comunicherà alla DC SIT lo sblocco delle procedure informatiche di gestione.

Advertisement

La Regione avrà quindi assegnata dal Ministero una apposita somma per il Piano di attuazione della c.d. Garanzia Giovani. A sua volta l’INPS erogherà per conto della Regione l’indennità di tirocinio di cui al Programma operativo nazionale “Garanzia Giovani”, nei limiti della provvista finanziari resa disponibile secondo i parametri e criteri di esclusiva competenza della Regione. Si rimanda per il resto delle istruzioni al contenuto del Messaggio n. 7899/2014 e all’Allegato n. 1 e all’Allegato n. 2 al medesimo. (Fonte: INPS)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement