Advertisement

Consegna del contratto al lavoratore e comunicazioni obbligatorie: A norma del comma 3, dell’art. 1 del D.L.vo n. 368/2001 “copia dell’atto scritto deve essere consegnata al lavoratore cinque giorni lavorativi dall’inizio della prestazione”. Non è prevista alcuna sanzione in caso di violazione di tale previsione.

Al riguardo il consolidato orientamento della Suprema Corte ha stabilito che, in caso di contratto a termine, la mancata consegna al lavoratore di una copia dell’atto scritto non determina la nullità dell’apposizione del termine, poichè tale sanzione non è prevista dalla legge.

I cinque giorni per la consegna dell’atto scritto, come sopra si è detto, decorrono dall’inizio della prestazione e non dalla sottoscrizione del contratto stesso. Pertanto, a titolo esemplificativo, se il contratto di lavoro a termine tra un’azienda che ha la settimana corta di 5 giorni lavorativi e un lavoratore viene sottoscritto il giorno venerdì 31 gennaio 2014 con inizio del rapporto di lavoro il giorno lunedì 3 febbraio, il termine finale per la consegnza del contratto al lavoratore sarà il giorno lunedì 10 febbraio 2014.

Il datore di lavoro è tenuto a comunicare l’assunzione a termine del lavoratore attraverso la procedura delle comunicazioni obbligatorie on lineagli uffici competenti, entro le ore 24,00 del giorno precedente l’inizio del rapporto di lavoro. Per inizio del rapporto di lavoro si intende la data da cui decorrono l’obbligo della prestazione lavorativa e l’obbligo della remunerazione, che normalmente si desume dal libro matricola. Se l’ultimo giorno utile cade in un giorno festivo non si può far valere la regola della proroga automatica del termina al giorno successivo, poichè ciò equivarrebbe a vanificare la finalità della comunicazione agli uffici competenti che deve essere precedente l’inizio del rapporto di lavoro. In tali casi la comunicazione può essere fatta in un giorno precedente, non festivo, ovvero nel giorno festivo con gli strumenti disponibili, purchè comprovanti la data certa di trasmissione.

Advertisement

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement