Advertisement

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato il D.D. n. 450 del 09.12.2021, relativo al PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – adozione del Piano Operativo per la presentazione di proposte di adesione agli interventi di cui alla Missione 5 “Inclusione e coesione”, che prevedono progettualità per l’implementazione di investimenti per:  a) il sostegno alle persone vulnerabili e prevenzione dell’istituzionalizzazione degli anziani non autosufficienti; b) i percorsi di autonomia per persone con disabilità; c) housing temporaneo e stazioni di posta.

Gli investimenti previsti nel PNNR possono essere così sintetizzati

A) SOSTEGNO ALLE PERSONE VULNERABILI E PREVENZIONE DELL’ISTITUZIONALIZZAZIONE DEGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI

Questo tipo di investimento è rivolto a finanziare quattro linee di attività: (i) interventi finalizzati a sostenere le capacità genitoriali e a supportare le famiglie e i bambini in condizioni di vulnerabilità; (ii) interventi per una vita autonoma e per la deistituzionalizzazione delle persone anziane, in particolare non autosufficienti; (iii) interventi per rafforzare i servizi sociali a domicilio per garantire la dimissione anticipata e prevenire il ricovero in ospedale; (iv) interventi per rafforzare i servizi sociali attraverso l’introduzione di meccanismi di condivisione e supervisione per gli assistenti sociali.

B) PERCORSI DI AUTONOMIA PER PERSONE CON DISABILITÀ

Percorsi di autonomia per persone con disabilità – è finalizzato ad allargare all’intero territorio nazionale le progettualità per la “vita indipendente” e per il “dopo di noi” sperimentate negli anni, con attenzione sia agli aspetti legati alla progettazione individualizzata, che agli aspetti legati alla residenzialità e a quelli legati all’autonomizzazione attraverso il lavoro.

Advertisement
C) HOUSING TEMPORANEO E STAZIONI DI POSTA

Housing temporaneo e stazioni di posta – è finalizzato a rafforzare i sistemi territoriali di presa in carico delle persone senza dimora o in povertà estrema attraverso due distinte linee di attività, volte, la prima, a promuovere forme di residenzialità basata sui modelli dell'”housing first” (prima la casa) e, la seconda, alla realizzazione di centri servizi per il contrasto alla povertà diffusi nel territorio

Il testo del Piano Operativo per la presentazione di proposte di adesione agli interventi di cui alla Missione 5 “Inclusione e coesione di cui al PNNR, è disponibile cliccando sul seguente link D.D. n. 450 del 09.12.2021.

(Fonte: Ministero del Lavoro)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement