Advertisement

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro – INL ha pubblicato il testo – aggiornato al gennaio 2020 – del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 o Testo Unico sulla Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro.

La versione aggiornata, come si legge nel documento, è dedicata alla memoria dell’ing. Giuseppe Piegari (Dirigente dell’Ufficio III della DC Vigilanza dell’INL), tra i primi artefici del documento dalla sua iniziale stesura ai successivi aggiornamenti e fra i massimi esperti e punto di riferimento a livello nazionale e internazionale in materia di salute e sicurezza.

Nella versione “Gennaio 2020” del Testo Unico sono state introdotte le seguenti novità:

  • sono stati inseriti gli interpelli dal n. 4 al n. 8 del 2019;
  • è stato sostituito il Decreto Direttoriale n. 8 del 25 febbraio 2019 con il Decreto Direttoriale n. 57 del 18 settembre 2019 – Ventiduesimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’art. 71 comma 11;
  • è stato sostituito il Decreto Direttoriale n. 2 del 16 gennaio 2018 con il Decreto Direttoriale n. 58 del 18 settembre 2019 – Ottavo elenco dei soggetti abilitati e dei formatori per l’effettuazione dei lavori sotto tensione;
  • è stata aggiunta la lettera a-bis all’art. 4, comma 1, del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 22 gennaio 2008, n. 37, inserita dal comma 50 dell’art. 1 della Legge 13 luglio 2015, n. 107;
  • è stato aggiunto l’art. 7-bis al Decreto del Presidente della Repubblica 22 ottobre 2001, n. 462, come previsto dall’art. 36 del Decreto-Legge 30 dicembre 2019, n. 162, pubblicato sulla G.U. n. 305 del 31/12/2019.

In particolare, gli Interpelli inseriti riguardano i seguenti argomenti:

Interpello n. 4 del 2019 sulla tenuta della documentazione sanitaria su supporto informatico;

Interpello n. 5 del 2019 sulla validità dei corsi di aggiornamento erogati secondo le regole del 2013;

Advertisement

Interpello n. 6 del 2019 sui chiarimenti in merito all’obbligo di cui all’art. 148, comma 1, del D.Lgs. 81/2008;

Interpello n. 7 del 2019 sul medico competente della Polizia di Stato;

Interpello n. 8 del 2019 sul medico competente cui spetta la comunicazione delle informazioni previste dall’art. 40, comma 1, del D.Lgs. n. 81/2008.

(Fonte: INL)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments