Advertisement

Come di consueto vi informiamo sulle nuove offerte di lavoro di questa settimana che provengono dal settore della moda e del lusso con opportunità di impiego presso grandi marchi come Bottega Veneta, Saint Laurent, Gucci, Louis Vitton, Fendi, Dior, Bulgari, Loro Piana, Céline, ma anche nel gruppo Richemont cui fanno capo brand di alta gioielleria come Cartier, Montblanc, Jaeger-Le Coultre, Officine Panerai, Chloè, ecc. sia in Italia che all’estero. Opportunità di impiego anche nel settore della nautica in società di rilievo come Ferretti Group, Baglietto – Cerri, Fincantieri, ecc. (per le offerte della scorsa settima clicca qui)

Per saperne di più, riportiamo di seguito l’articolo pubblicato oggi (5.2.2018) dal Sole 24 Ore (firma: M. Casadei; Titolo: “Moda e lusso, campagna acquisti spinta al digitale”).

Ecco l’articolo.

Tempo fa un prodotto di moda, prima di arrivare nelle mani del consumatore finale, passava per poche, sapienti mani. Oggi, invece, dietro a un paio di scarpe acquistate online e consegnate direttamente a casa del cliente, magari nel giro di 24 ore, c’è un processo molto complicato, che nel caso del made in Italy può cominciare in un piccolo atelier in provincia di Firenze e finire , dopo una sosta in un magazzino in Europa centrale, nella portineria di un lussuoso edificio a Manhattan o nell’area click&collect di monomarca di Shanghai. Dovendo aggiungere tutti questi tasselli a un processo di creazione, produzione e vendita che si è andato via via complicando – e ampliando: lo scenario, oggi, è globale – il sistema moda ha dovuto rimpolpare le proprie file con professionisti da inserire come ponte tra due mondi: quello reale e quello virtuale.
Retail 
Molte delle posizioni vacanti sono nell’area retail. Da un lato ci sono i grandi gruppi del lusso, che dopo aver decelerato sul fronte delle aperture dei monomarca, stanno potenziando i servizi offerti dalle boutique, integrandoli con quelli virtuali. E sono a caccia di personale formato e “internazionale”: addetti alla vendita multilingua, store manager in grado di gestire negozi che fatturano milioni di euro l’anno, come delle piccole aziende. Sul proprio sito, per esempio, il gruppo Kering (Gucci, Bottega Veneta, Saint Laurent) ha 397 posizioni nel retail, di cui 45 in Italia: tra le ultime offerte caricate c’è quella di un commesso per la boutique Gucci di via Condotti a Roma, che parli coreano e abbia almeno tre anni di lavoro in un negozio del lusso. Anche i grandi gruppi del fast fashion cercano personale da inserire in negozio: il gruppo H&M, per esempio, lancerà a marzo una campagna di assunzioni (internship) per addetti vendita in Italia.
Digitale
Internet ha cambiato le abitudini d’acquisto e, di conseguenza , la moda. Ne sono la prova i big e-tailer come Farfetch, che al momento cerca 310 persone da inserire nel proprio organico, dalla logistica al finance fino alla tecnologia in senso stretto, e Ynap, gruppo che unisce Yoox e Net-à-porter, e che sul proprio sito ha aperte 210 posizioni, alle quali dovrebbero aggiungersi le 300 da inserire nel nuovo stabilimento di Landriano (Pv) entro l’estate 2018. Un altro big della vendita online è Zalando, che al momento della stesura dell’articolo ha 676 posizioni aperte segnalate sul proprio sito. Nessuna è in Italia, ma chi aspira a lavorare nella moda non deve lasciarsi spaventare da un eventuale trasferimento: lo scenario della moda, infatti, è sempre più globale.
Le «nuove» professioni
Il digitale ha avuto un impatto esteso sul settore. E ha generato una serie di nuove professioni “ibride”. Come i visual merchandiser e visual displayer – che curano gli allestimenti dei negozi e delle vetrine – e dei digital stylist, che si occupano dell’immagine dei prodotti sui siti. E, ancora, i professionisti del consumer relationship management (Crm): oggi le aziende hanno gli occhi puntati sul cliente, vero driver delle tendenze, e cercano persone capaci di gestire, appunto, i clienti “analizzandone” nazionalità, età, abitudini, acquisti. Informazioni raccolte on e offline che, in mano al data analyst (altra figura ricercata), si trasformano in preziosi asset, anche sul piano economico. Officine Panerai, uno dei brand nel portafoglio del gruppo svizzero Richemont, è alla ricerca di un Crm specialist da inserire nel proprio team digitale.

Ed ecco nel dettaglio le 4230 offerte di lavoro.

Advertisement

816 posti
Kering Group
contratti: a tempo determinato (65), indeterminato (715), stage (36)
figure cercate: il gruppo cerca figure da inserire nei brand della propria galassia – Gucci (279), Saint Laurent (104), Bottega Veneta (91) – ma anche in Kering Corporate e Kering Eyewear. Circa la metà delle posizioni (400) sono aperte nel canale retail , alla ricerca di store manager, sales assistant, stock assistant. Trentacinque sono nel settore finance
sedi: 125 posizioni aperte in Italia, principalmente nel settore creativo e manifatturiero, Toscana e Veneto. Il resto in Europa e Usa

210 posti
Ynap
contratti: full-time, internship
figure cercate: il gruppo che riunisce due big e-tailer multimarca, Yoox (64) e Net-a-porter (146), ricerca figure
da inserire, nelle due realtà.
La ricerca spazia dai profili junior nel content editing e della comunicazione a quelli più tecnici come gli sviluppatori Java, compliance manager, assistant buyer online, business analysts e specialisti di prezzo
sedi: Italia, a Milano e a Bologna (l’headquarter
ha sede a Zola Predosa).
Nel Regno Unito, a Londra

310 posti
Farfetch
contratti: full -time, freelance, stage
figure cercate: sono diverse le
aree di interesse, dal customer service al software engineering, passando per produzione di contenuti e di fotografie, il controllo qualità delle immagini, lo styling, la logistica, la produzione digitale e la raccolta di dati
sedi: l’azienda non ha una sede italiana, ma ha il proprio headquarter in Portogallo, a Gumieras, e ha posizioni aperte in diverse città: New York, Los Angeles, Mosca, Londra, Hong Kong, Shanghai

676 posti
Zalando
contratti: varie formule full-time e part-time, stage, freelance
figure cercate: Zalando cerca personale da inserire nella logistica e nella supply chain, ma anche manager operations, ingegneri back end, sviluppatori software, quality manager, pr manager, responsabili comunicazione, marketing manager, buyer
sedi : Germania, principalmente a Berlino, headquarter dell’azienda, ma anche in Finlandia, Portogallo, Polonia, Cina, Hong Kong

583 posti
Richemont
contratti: tempo indeterminato e tempo determinato, con orari full-time e part-time, stage
figure cercate: il gruppo svizzero, cui fanno capo, tra gli altri, i brand di alta gioielleria e orologeria Cartier, Montblanc, Jaeger-LeCoultre,Officine Panerai, e il marchio di moda Chloé, cerca figure da inserire nel manifatturiero, nel digitale, nel retail, nella comunicazione. Richiesti anche digital manager, data analysts , It project manager e controller
sedi: Italia (le posizioni aperte sono tre, a Roma e Milano), Svizzera, Francia, Regno Unito, Stati Uniti, Cina, Hong Kong

686 posti
Inditex Group
contratti: a tempo indeterminato, a tempo determinato, con orari full-time e part-time, stage
figure cercate: il gigante del fast fashion spagnolo (Zara, Zara Home, Bershka, Pull&Bear, Stradivarius, Massimo Dutti) ha posizioni aperte a più livelli e in più ambiti: retail, digital, visual merchandising, design, ma anche tecnici per il supporto informatico, programmatori, facilities manager
sedi: Italia (secondo Linkedin 56 posizioni a Milano, Tempio, Forlì, Bolzano, Firenze, Roma , Torino, Varese), Germania, Belgio, tra le altre (fonte: LinkedIn)

527 posti
H&M Group
contratti: a tempo indeterminato, a tempo determinato, con orari full-time e part-time, a chiamata
figure cercate: l’azienda svedese, che ha nel proprio portfolio i brand H&M, Cos, &Other Stories, ricerca figure da inserire nel dipartimento design e creatività, digital, logistica, ma soprattutto addetti alla vendita, store manager, sales advisor, da inserire nei negozi sul territorio
sedi: Italia, Svezia, Germania, Olanda, Svizzera, Belgio, Regno Unito, Ungheria. Stati Uniti. (Fonte: LinkedIn)

422 posti
Lvmh
contratti: a tempo indeterminato, a tempo determinato, con orario full-time, stage
figure cercate: il gruppo del lusso francese (Louis Vuitton, Fendi, Dior, Bulgari, Céline, Loro Piana, Moet Hennessy) cerca persone da inserire nei negozi dei propri brand – addetti alla vendita, store manager – ma anche persone da inserire nel dipartimento creativo, nel manifatturiero, nel digital e It, nella logistica, nel marketing
sedi: Italia (Firenze, Roma e altre ), Francia, Svizzera, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti, Cina,
Hong Kong, Cina, Vietnam,
Corea del Sud, Emirati

E per il settore della nautica, ecco le offerte principali.

Ferretti Group
posti: 45
posizioni aperte: ingressi nelle funzioni engineering, operations, sales, after sales e quality, più 70 addetti alla produzione (falegnami, verniciatori, idraulici e figure più senior di capisquadra e per il controllo qualità)
CONTRATTI: in base a profilo e seniority
FIGURE CERCATE: kinematics & deck equipment engineer, structural designer, hull designer, industrial engineer, planner, product configuration specialist, project manager, logistic specialist, spare parts manager, supplier quality specialist, design quality assurance specialist
SEDI: Forlì, Cattolica, Ancona, Mondolfo (Pu), La Spezia, Sarnico (Bg)

Baglietto – Cerri
posti: 9
POSIZIONI APERTE: entrambe le aziende devono integrare l’organico in visto del consolidamento in atto per il 2018
CONTRATTI: stage, tempo determinato e indeterminato a seconda del profilo
FIGURE CERCATE: project manager, project engineer, responsabile di commessa, ingegnere elettrico/elettronico, quality manager, addetto/a after sales, addetto/a back office commerciale
SEDI: La Spezia – Carrara/Avenza (Ms)

Italian sea group
posti: 7
POSIZIONI APERTE: il gruppo cerca personale con esperienza più due tirocinanti, da inserire nello staff del brand Nca (Nuovi cantieri Apuania)
CONTRATTI: tempo indeterminato e tirocinio
FIGURE CERCATE: coordinatore allestimenti a bordo, coordinatore impianti a bordo, production engineer (stage), production dept planning (stage), specialista progettazione di base e piani generali, specialista progettazione allestimenti, specialista progettazione impianti
SEDe: Marina di Carrara (Ms)

Fincantieri

posti: 90
posizioni aperte:
professional, manager, giovani entry-level, neodiplomati e neolaureati tecnici
CONTRATTI: stage, apprendistato, tempo indeterminato
FIGURE CERCATE: area produzione navale: supervisori di produzione, addetti pianificazione e avanzamento produzione, quality specialist. Area progettazione: progettisti navali, meccanici, elettrici, elettronici di sistemi di navigazione e controllo di bordo per il settore difesa; project management: planner, cost controller, project engineer. Buyer e profili per funzioni di staff
SEDI: Trieste, Genova e altre sedi nei cantieri in area ligure e Nord-Est

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement