Advertisement

Aspettativa non retribuita cariche elettive e sindacali, istruzioni INPS:

L’INPS, con la Circolare n. 215 del 2016, ha fornito istruzioni circa la corretta compilazione dei flussi Uniemens lista PosPA nei casi di aspettativa non retribuita per cariche elettive e sindacali.

Ecco quanto si legge nella circolare 215/2016.

  1. PREMESSA

A seguito di verifiche effettuate, è stato rilevato che gli enti datori di lavoro, nei casi di aspettativa non retribuita per cariche elettive e sindacali, non compilano correttamente i flussi UNIEMES lista pospa.

I flussi riportano informazioni contrastanti con la situazione di fatto rilevabile dalle domande telematiche di accredito figurativo inoltrata dagli interessati.

Advertisement

Tale contrasto non consente la corretta gestione della Posizione Assicurativa dell’iscritto posto in aspettativa per carica elettiva e sindacale.

  1. MODALITA’ OPERATIVE

Si riepilogano, di seguito, le corrette modalità operative di compilazione dei flussi UNIEMES lista PosPA in presenza delle seguenti tipologie di assenza:

  • Aspettativa non retribuita per mandato elettivo;
  • Aspettativa non retribuita al 100% per mandato sindacale;
  • Aspettativa non retribuita part time per mandato sindacale

 

  • Aspettativa per mandato politico elettivo

A seguito della concessione dell’aspettativa per mandato politico elettivo, l’Azienda Dichiarante/Sostituto d’Imposta, che presenta la denuncia mensile per il lavoratore, dovrà compilare l’elemento <CodiceCessazione> con il valore 39 “Aspettativa per mandato politico elettivo (art. 31, L. 300 del 1970) sul quadro della denuncia relativo all’ultimo periodo di servizio prestato precedente l’aspettativa.

Per tutto il tempo in cui il dipendente si trova nella condizione dell’aspettativa suddetta, non deve essere presentata alcuna denuncia corrente nemmeno con i soli dati giuridici.

Nel caso in cui durante l’aspettativa vengano erogati emolumenti arretrati relativi al periodo di servizio precedente a stessa, detti emolumenti dovranno essere comunicati con l’elemento V1 Causale 1 relativo all’ultimo periodo precedente l’astensione dal lavoro per mandato politico elettivo avendo cura di valorizzare anche in tale elemento il Codice Cessazione 39.

  • Aspettativa non retribuita al 100% per mandato sindacale

Le modalità di denuncia nel caso di aspettativa non retribuita per motivi sindacali sono analoghe a quelle fornite nel paragrafo precedente relativamente all’aspettativa per mandato politico elettivo.

In questo caso il codice da utilizzare nell’elemento <CodiceCessazione> è quello identificato dal valore 40 “Aspettativa non retribuita per motivi sindacali (art. 31, L. 300 del 1970) della relativa tabella.

Si rinvia per il resto delle informazioni al testo integrale della circolare n. 215 del 2016 disponibile cliccando sul link.

(Fonte: INPS)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement