Advertisement

Accordo quadro tra INAIL e Assomusica:

L’INAIL, con comunicato del 26 novembre 2014, ha reso noto di aver sottoscritto con Assomusica un’intesa di durata triennale per lo sviluppo di progetti volti alla riduzione sistematica degli infortuni nel comparto dell’organizzazione e produzione di spettacoli dal vivo, segnati negli ultimi anni da alcuni gravi incidenti.

Assomusica è una associazione costituita nel 1996 che raggruppa 120 organizzatori e produttori e oltre 100 imprese che operano su tutto il territorio nazionale, coprendo circa l’80% dei concerti dal vivo e che danno lavoro a una filiera di 12mila piccole e medie imprese, per un totale di circa 400mila addetti.

INAIL e Assomusica si propongono quindi di definire piani operativi in grado di incidere sui livelli di salute e sicurezza degli addetti anche mediante la realizzazione di iniziative di carattere formativo e informativo come workshop e seminari tematici. Il comunicato, inoltre, informa che è “prevista l’elaborazione di linee di indirizzo per l’implementazione di gestione della sicurezza, in modo da assicurare il miglioramento continuo delle condizioni di lavoro durante la realizzazione di spettacoli musicali pubblici, oltre allo sviluppo e alla sperimentazione di buone pratiche per tutelare gli operatori del settore”.

Advertisement

La pianificazione, la programmazione e l’organizzazione generale dei piani di attività previsti dall’accordo sottoscritto saranno gestite attraverso un comitato di coordinamento paritetico, composto da tre rappresentanti dell’INAIL e altrettanti di Assomusica. Il comitato, così costituito, “predisporrà i piani semestrali e annuali delle attività e dei progetti, delineando gli indirizzi tecnici e organizzativi, la programmazione e le procedure di monitoraggio dello stato di realizzazione delle attività e del livello di raggiungimento degli obiettivi”.

Il Presidente di Assomusica, Vincenzo Spera, ha definito l’accordo come “una grande conquista”. È la prima volta, infatti, che “tutto il mondo dello spettacolo sottoscrive un accordo di collaborazione e di sviluppo su queste tematiche e regolamentazioni con un ente di così grande rilievo come l’INAIL”. Il presidente ha ancora dichiarato che per Assomusica “è molto importante avere la possibilità di offrire percorsi e prassi che consentano di lavorare in sicurezza”.

(Fonte: INAIL)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement