Advertisement

Il Decreto Riaperture (D.L. 22 aprile 2021, n. 52) è stato convertito dalla Legge 17 giugno 2021, n. 87 (con Allegato) e tra le varie novità in ambito lavoristico introdotte c’è la proroga al 31 dicembre 2021 dello smart working in maniera semplificata e cioè anche in assenza di accordi individuali, nell’ambito dei rapporti di lavoro subordinato.

Di seguito alcune delle novità introdotte nella legge di conversione del Decreto Riaperture

CORSI DI FORMAZIONE IN PRESENZA

Dal 1° luglio 2021, in zona gialla, i corsi di formazione pubblici e privati possono svolgersi anche in presenza, nel rispetto di protocolli e linee guida adottati ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74

Advertisement

PISCINE, PALESTRE, SPORT DI SQUADRA E CENTRI BENESSERE, IMPIANTI COMPRENSORI SCIISTICI

Dal 1° luglio 2021, in zona gialla, sono consentite le attività delle piscine e dei centri natatori anche in impianti coperti in conformità ai protocolli e alle linee guida adottati dalla Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana, sulla base di criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico.

Dal 24 maggio 2021, in zona gialla, le attività delle palestre sono consentite in conformità ai protocolli e alle linee guida adottati dalla Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana, sulla base di criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico

Dal 1° luglio 2021, in zona gialla, sono consentite le attività dei centri benessere in conformità alle linee guida adottate ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74

Dal 22 maggio 2021, in zona gialla, è consentita la riapertura degli impianti nei comprensori sciistici, nel rispetto delle linee guida adottate ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74

SALE GIOCHI, SALE SCOMMESSE, SALE BINGO E CASINÒ

Dal 1° luglio 2021, in zona gialla, sono consentite le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò, anche se svolte all’interno di locali adibiti ad attività differente, nel rispetto di protocolli e linee guida adottati ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74.

DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI LAVORO AGILE PRIVATO E PUBBLICO, PERSONALE COMPARTO SICUREZZA, DIFESA E SOCCORSO PUBBLICO

Proroga al 31 dicembre 2021 del lavoro agile in forma semplificata, e cioè anche in assenza di accordi individuali.

PROROGA TERMINI DI VALIDITÀ DEI DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E DI IDENTITÀ, PERMESSI E TITOLI DI SOGGIORNO E DOCUMENTI DI VIAGGIO

È stato prolungato al 30 settembre 2021 il periodo di validità dei documenti di identità e di riconoscimento.

Mentre è stato prorogato al 31 luglio 2021 il periodo di validità dei permessi e titoli di soggiorno e documenti di viaggio.

Prima della suddetta scadenza, gli interessati possono comunque presentare istanze di rinnovo dei permessi e dei titoli di cui al primo periodo, la cui trattazione è effettuata progressivamente dagli uffici competenti.

PROCEDURE SELETTIVE PER L’ACCESSO ALLA PROFESSIONE DI AUTOTRASPORTATORE

In considerazione del ruolo essenziale svolto dal settore dell’autotrasporto durante l’emergenza epidemiologica da COVID-19, lo svolgimento delle prove selettive di abilitazione alla professione di trasportatore su strada di merci e viaggiatori è sempre consentito.

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement