Advertisement

L’ANPAL, con comunicato del 10 settembre u.s., ha reso noto che dal 25 settembre 2018 si apriranno a Civitanova Marche (MC) le selezioni per lavoratori qualificati in ambito farmaceutico (farmacisti) nell’ambito della rete Eures in collaborazione con l’Ufficio di Collocamento tedesco (ZAV). I candidati prescelti saranno assunti, con contratto a tempo pieno o part-time, in varie farmacie in diverse regioni della Germania (v. Locandina).

I requisiti richiesti, come si legge nel comunicato ANPAL, sono i seguenti:

  • Laurea e abilitazione in Farmacia
  • Buona conoscenza della lingua tedesca
  • Motivazione a vivere e lavorare in Germania
  • Disponibilità a partecipare a un  corso di lingua tedesca
  • Patente di guida di tipo B

I compiti assegnati ai lavoratori saranno i seguenti:

  • Sviluppare formulazioni farmaceutiche
  • Vendere dei farmaci
  • Consulenza ai clienti

Dopo il reclutamento le risorse selezionate prenderanno parte a un corso di lingua tedesca finanziato in parte da fondi europei e in parte dal datore di lavoro. Ad assumere saranno aziende familiari/farmacie gestite dal proprietario o da grandi datori di lavoro, situate principalmente nelle zone rurali, alcune anche nelle città del Nord Reno-Vestfalia (NRW), e occasionalmente in altre regioni della Germania. Lo stipendio sarà stabilito secondo il contratto collettivo tedesco per le farmacie.

Advertisement

Verrà inoltre fornita assistenza da parte del datore di lavoro per la ricerca di un alloggio e per la preparazione dei documenti (abilitazione, registrazione etc.) e supporto nella preparazione degli esami di abilitazione (p.e. tirocinio/corsi di lingua) e per i corsi di lingua. Verrà anche assegnato un mentore all’interno dell’azienda da parte del datore di lavoro

I primi colloqui di lavoro si potranno effettuare anche via skype.

Per la candidatura inviare il curriculum vitae in inglese (o in tedesco) a:

 ZAV-IPS-Nordrhein-Westfalen@arbeitsagentur.de

e per conoscenza a: eures@regione.marche.it

indicando in oggetto “Migasa Italy” entro il 23 settembre 2018.

(Fonte: ANPAL)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments