Advertisement

Riduzione contributi imprese agricole:

L’INAIL, con Determina n. 109 del 2016, ha informato gli interessati della riduzione contributi in favore delle imprese agricole per le quali ricorrono le condizioni di cui all’art. 1, comma 60, della L.n. 247 del 2007 e nello specifico per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei lavoratori agricoli dipendenti (annualità 2015).

L’art. 1, comma 60, della L.n. 247 del 2007 stabilisce quanto segue: “ai fini di promuovere la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, con effetto dal 1° gennaio 2008, l’INAIL applica, alle condizioni di seguito elencate, una riduzione in misura non superiore al 20 per cento dei contributi dovuti per l’assicurazione dei lavoratori agricoli dipendenti dalle imprese con almeno due anni di attività e comunque nei limiti di 20 milioni di euro annui”. Tale articolo però è stato abrogato, a decorrere dal 1° gennaio 2016, dalla L.n. n. 208 del 28 dicembre 2015 (legge di stabilità 2016).

Pertanto, relativamente alla riduzione contributi, si legge quanto segue nella Determina n. 109/2016.

Il Ministero, considerato che occorre procedere alla determinazione della percentuale di riduzione dei contributi dovuti per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei lavoratori agricoli dipendenti per l’anno 2015 e tenuto conto che la predetta riduzione è concessa alle imprese agricole che, attive da almeno un biennio,

Advertisement
  1. a) siano in regola con tutti gli obblighi in tema di sicurezza e igiene del lavoro previsti dal decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni, e dalle specifiche normative di settore, nonché con gli adempimenti contributivi e assicurativi;
  2. b) abbiano adottato, nell’ambito di piani pluriennali di prevenzione, misure per l’eliminazione delle fonti di rischio e per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro;
  3. c) non abbiano registrato infortuni nel biennio precedente alla data della richiesta di ammissione al beneficio o non siano state destinatarie dei provvedimenti sanzionatori di cui all’articolo 5 della legge 3 agosto 2007, n. 123 e successive modificazioni;

ha determinato di fissare per l’anno 2015 nella misura del 20% la riduzione dei contributi INAIL dovuti per l’assicurazione dei lavoratori dipendenti dalle imprese agricole per le quali ricorrono le condizioni di cui all’art. 1, comma 60, della Legge n. 247/2007.

(Fonte: INAIL)

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Advertisement