Riduzione contributiva 2017 per le attività edili

Riduzione contributiva 2017 per le attività edili:

Il Ministero del Lavoro di concerto con il Ministero delle Politiche Sociali, con Decreto Direttoriale del 5 luglio 2017, ha fissato all’11,50% la riduzione contributiva per l’anno 2017 sull’ammontare delle contribuzioni previdenziali dovute all’INPS e all’INAIL, in favore dei datori di lavoro che svolgono attività edile.

E la riduzione contributiva per l’anno 2017 in favore dell’edilizia è anche il tema dell’articolo pubblicato oggi (9.8.2017) dal Sole 24 Ore (Firma: N.T.; Titolo: “Edili, riduzione dei contributi”) he vi proponiamo.

Ecco l’articolo.

Fissata all’11,50% la riduzione contributiva per il 2017 riconosciuta in favore dei datori di lavoro esercenti attività edile sull’ammontare delle contribuzioni dovute all’Inps e all’Inail e diverse da quelle di pertinenza del Fondo pensioni lavoratori dipendenti.
La riduzione, pari a quella dell’anno scorso, è stata ufficializzata con un decreto direttoriale del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze datato 5 luglio 2017, provvedimento pubblicato ieri sul sito del ministero del Lavoro.
Lo sconto sui contributi si applica solo ai dipendenti che lavorano 40 ore a settimana, tuttavia è utilizzabile anche se un dipendente assunto con 40 ore ne svolge di meno (a fronte di determinate situazioni previste dalla legge) però il datore di lavoro versa la contribuzione previdenziale e assistenziale sulla base dell’imponibile virtuale previsto dall’articolo 29 del decreto legge 244/1995. In base a questa norma la contribuzione va commisurata a una retribuzione pari alle ore previste dall’orario di lavoro settimanale stabilito dai contratti collettivi nazionali stipulati dalle organizzazioni sindacali più rappresentative su base nazionale e dai relativi contratti integrativi territoriali di attuazione.
La riduzione non si applica in caso di lavoratori part time o a chiamata o a fronte di dipendenti per i quali è già riconosciuto un altro sconto sui contributi.

 

Comments

comments

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: