Commissione consultiva permanente salute e sicurezza sul lavoro

image_printStampa

Commissione consultiva permanente salute e sicurezza sul lavoro

Il Ministero del Lavoro informa della sottoscrizione del Decreto istitutivo della Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro relativamente alla individuazione delle modalità e termini per la designazione e l’individuazione dei componenti della Commissione consultiva stessa ed in attuazione del d.lgs. n. 151/2015 (recante disposizioni di razionalizzazione e semplificazioni delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità).

La Commissione consultiva permanente, istituita dal d.lgs. n. 81/2008, è stata successivamente ricostituita dal Decreto del Ministero del Lavoro del 4 luglio 2014, avrà la durata di un quinquennio.

Il d.lgs. n. 81/2008 meglio conosciuto come Testo unico di salute e sicurezza sul lavoro, delinea un sistema istituzionale di organismi impegnati ad elaborare ed applicare misure di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro.

La finalità principale della Commissione consultiva è quella di prevenire infortuni sul lavoro e malattie professionali come ad esempio valutazione e gestione dei rischi correlati all’igiene degli impianti; valorizzazione degli accordi sindacali e codici di condotta etici; adozione di metodologie e interventi tecnici per la riduzione del rumore negli ambienti di lavoro; valutazione e gestione del rischio chimico negli ambienti di lavoro; procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine; approvazione del manuale illustrato per lavori svolti in ambienti sospetti di inquinamento; ecc.

I membri esperti (effettivi e supplenti) della Commissione consultiva saranno designati dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

All’atto della costituzione della Commissione consultiva permanente per la salute e la sicurezza sul lavoro e della nomina dei componenti della medesima, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali individuerà, altresì, i tre esperti in medicina del lavoro, igiene industriale e impiantistica industriale di cui all’art. 6, comma 1, lettera l), del d.lgs. n. 81/2008.

Fino alla data di insediamento della Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro, costituita ai sensi del Decreto 13.1.2016, rimane in carica la Commissione costituita con decreto ministeriale del 4 luglio 2014.

(Fonte: Ministero del Lavoro)

Comments

comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: